L’abbondanza di cibo o uno stile di vita sedentario influiscono sulla salute, sull’aspetto fisico e persino sulla simmetria corporea.

Infatti, i gesti ripetitivi a volte tendono a sviluppare determinati muscoli piuttosto che altri, dando origine in molti casi a uno squilibrio che si traduce in un’asimmetria di forza. Questo essere caratterizzato da una parte sempre più debole dell’altra quando si tratta di svolgere lo stesso compito.

Per aiutare a ripristinare l’equilibrio aumentando il metabolismo per una salute migliore, ecco 9 esercizi di stretching per compensare l’inattività.

A casa o anche in un parco, puoi eseguire facilmente questi esercizi. Devi solo portare un tappetino da yoga, il tuo abbigliamento sportivo e un asciugamano.

Primo esercizio, area mirata: il collo

© Brightside

Mettiti sul tappeto con la schiena a terra e piega le gambe, lasciando i piedi incollati a terra.

Prendi il tuo asciugamano, piegalo nel senso della larghezza e mettilo dietro la testa, tenendo entrambe le estremità.

Contrai addominali e glutei per una buona postura e solleva la testa con l’asciugamano. È indispensabile mantenere la schiena dritta a terra. Dovresti sentire il collo allungarsi.

Secondo esercizio, area mirata: spalle

© Brightside

Posizionati in modo da essere perpendicolare al muro, con il lato sinistro attaccato ad esso. Ancora una volta, stringi gli addominali e i glutei per mantenere la schiena dritta.

Sempre incollati al muro e senza muovere il resto del corpo, piegare all’indietro il braccio incollato al muro. Sentirai lavorare la parte superiore delle spalle. Ripeti l’esercizio per l’altro lato.

Terzo esercizio, area mirata:  tricipiti

© Brightside

Per questo esercizio che fa lavorare i muscoli della parte posteriore del braccio, avrai bisogno di una sbarra verticale (o di una porta).

Appoggia la spalla destra sulla barra, alza il braccio sinistro per allinearlo con le spalle e afferra il supporto.

Infine, gira la testa a sinistra per accentuare l’allungamento.

Mantenere una buona postura durante l’esercizio e ripetere il movimento dall’altra parte.

Quarto esercizio, area mirata: parte superiore della schiena

© Brightside

Sdraiati su un tappetino, di fronte al pavimento. Usa l’asciugamano come cuscino su cui appoggiare la fronte. Alza le spalle e incrocia le braccia su ciascun lato.

Ognuno di loro dovrà essere allungato al massimo sul retro. Tuttavia, è importante non forzare questo esercizio, soprattutto se all’inizio ti manca la flessibilità. Questo verrà a poco a poco e faciliterà l’esercizio.

Quinto esercizio, area mirata: cintura addominale

© Brightside

Ottimo esercizio per eliminare il grasso della pancia. Inginocchiati sul tappetino da yoga, poi sostieniti con la gamba sinistra piegata e raddrizza la gamba destra.

Appoggiati sulla mano destra e alza il braccio sinistro sopra la testa, verso destra per allungare il corpo in modo ottimale.

Per questo esercizio è imperativo mantenere la gamba dritta e il corpo dritto.

Sesto esercizio, area mirata: i quadricipiti

© Brightside

Stare sul tappetino da yoga in posizione di affondo per lavorare i muscoli della parte anteriore della coscia.

Prendi supporto sul piede sinistro, ginocchio piegato e piega il ginocchio destro all’indietro in modo che la parte superiore del piede sia contro il muro. Abbassa il petto in modo che entrambe le mani siano posizionate su entrambi i lati della gamba sinistra e mantieni la posizione. Fai lo stesso movimento per il lato opposto.

Settimo esercizio, area mirata: i glutei

© Brightside

Siediti sul tuo tappetino da yoga e cerca di afferrare ogni piede con la mano sul lato opposto. Le tue ginocchia dovrebbero essere approssimativamente allo stesso livello del tuo viso e la tua schiena dovrebbe essere naturalmente rotonda.

Mantieni questa posizione per alcuni secondi, prima di rilasciare per ripetere il movimento.

Ottavo esercizio, area mirata: polpacci

© Brightside

Mettiti in ginocchio sul tappetino da yoga, poi fai oscillare il corpo all’indietro e sostieniti sui gomiti. Le tue braccia dovrebbero essere perpendicolari al pavimento, mantenendo la schiena dritta e contraendo gli addominali.

Nono esercizio, area mirata: muscoli posteriori della coscia

© Brightside

Il muscolo del tendine del ginocchio è il muscolo posteriore della coscia. Per questo esercizio, dovrai affrontare un muro prima di eseguire 3 movimenti.

Innanzitutto, estendi la gamba sinistra all’indietro, assicurandoti che la gamba destra sia estesa in avanti. Quindi, estendi entrambe le braccia e posiziona i palmi delle mani sul muro.

Infine, solleva il piede della gamba destra in modo che le dita dei piedi poggino sul muro.

Una volta in posizione, piega le braccia contemporaneamente alla gamba destra e mantieni la posizione per qualche secondo. Ripeti dall’altra parte.