Oltre ad essere serviti come tali, i peperoni conservati nel succo di pomodoro possono essere aggiunti a zuppe, minestre, salse o crauti. Puoi anche stufare pesce o polpette con loro per ottenere un ottimo piatto che può essere servito con qualsiasi contorno.

INGREDIENTE:

-2,5 kg di peperoni;

-3 kg di pomodori;

-5 cucchiai con un pizzico di zucchero;

-2 cucchiai con un pizzico di sale non iodato;

-1/2 cucchiaino di pimento macinato;

-150 ml di olio di semi di girasole raffinato.

I peperoni e i pomodori vengono pesati dopo la pulizia!

Da questi ingredienti abbiamo ottenuto 8 vasetti da 500 ml e un vasetto da 700 ml di peperoni conservati nel succo di pomodoro.

COTTURA:

1.Pulire i peperoni dai gambi e dai semi. Tagliatele a pezzi.

2.Togliere le spine dei pomodori e tagliarli a pezzi. Passateli nel tritacarne.

3.Versare la passata di pomodoro in una casseruola capiente. Aggiungere il sale non iodato, lo zucchero, il pimento macinato e l’olio di semi di girasole raffinato. Mescolare.

4.Far bollire la salsa di pomodoro per 20 minuti dal momento dell’ebollizione, a fuoco basso, mescolando periodicamente.

5.Aggiungere i peperoni alla salsa di pomodoro. Mescolare.

6.Far bollire il tutto per 30 minuti dal momento dell’ebollizione, a fuoco basso, mescolando periodicamente.

7.Trasferire i peperoni con il succo di pomodoro in barattoli sterilizzati.

8.Coprirli immediatamente con coperchi sterilizzati e chiuderli ermeticamente.

9.Capovolgere le lattine ottenute con i coperchi rivolti verso il basso e lasciarle raffreddare a temperatura ambiente. Non è necessario avvolgerli con una coperta calda!

10. Posizionare il cibo in scatola nel luogo di conservazione.

Vi auguriamo buon appetito con i vostri cari!