Quest’anno aprile ci ha fatto piacere con un clima caldo, grazie al quale le zecche, che dormivano a lungo nei loro rifugi, si sono svegliate.

Prendere una zecca all’aperto è molto comune e, sia che tu viva in una città o in una zona rurale, il rischio è altrettanto alto. Queste piccole creature sono portatrici di molte malattie pericolose che possono avere conseguenze negative per la nostra salute.

Per proteggere la tua salute dagli inquilini encefaliti, ti propongo uno spray antizecche fatto in casa.

Come respingere le zecche? Fallo a casa

Cosa attira le zecche? Molto spesso è il nostro odore, soprattutto quando sudiamo. Nella stagione calda questo non può essere evitato. Soprattutto se camminiamo nella foresta con un cane. Non pensare che forse passerà; è meglio proteggere il corpo e i vestiti con uno spray antizecche fatto in casa. La ricetta è semplicemente semplice e contiene solo ingredienti naturali che respingono le piccole sanguisughe.

Come rendere repellente per le zecche?

L’arma migliore contro le zecche è l’olio essenziale di geranio . Può essere acquistato in farmacia, erboristeria o al mercato dalle nonne-guaritrici.

Gli altri due ingredienti che ci serviranno per preparare lo spray sono acqua e alcool etilico (è possibile utilizzare anche la vodka ). L’alcol è necessario per sciogliere l’olio e ottenere una connessione più efficace con l’acqua.

Per realizzare uno spray antizecche, mescolare 40 gocce di olio essenziale con 100 ml di acqua e due cucchiai di alcol . Il liquido deve essere versato in una bottiglia dotata di flacone spray, che aiuterà a spruzzare uniformemente il prodotto sugli indumenti e sulla pelle esposta. Usa lo spray ogni volta che cammini e spruzzalo ogni poche ore quando l’odore inizia a dissiparsi.

Cosa non piace alle zecche? Questi odori li respingono

Se non hai l’olio di geranio a portata di mano, puoi utilizzare altri rimedi casalinghi altrettanto efficaci nel respingere le zecche. Queste piccole sanguisughe hanno un olfatto molto sensibile, grazie al quale sono in grado di trovare prede adatte. Se ci sono degli odori che li attraggono, ce ne devono essere anche alcuni che odiano.

Ciò che li spegne di più sono i ricchi aromi di erbe contenuti negli oli essenziali. Nella lotta contro le zecche , gli oli di lavanda, melaleuca , timo o salvia sono i migliori .

Aggiungere una descrizione