Mio marito non prepara una bustina di tè più di una volta e nessun altro nella nostra famiglia beve tè. Quindi si scopre che l ‘”infusione” della tazza è finita immediatamente nel cestino della spazzatura, senza alcun risparmio. Questo finché non ho scoperto come e per quali scopi si possono riutilizzare le bustine di tè. Mi affretto a condividere idee utili con te.

Concimazione delle piante da interno

Le bustine di tè possono essere utilizzate come fertilizzante per i fiori da interno. Le foglie di tè accelerano la crescita e distruggono i parassiti. Per proteggere l’apparato radicale dalle infezioni fungine, basta immergere i sacchetti nell’acqua e versare il liquido nutritivo sulla pianta.

Dagli odori radicati

Quando si scherza in cucina con prodotti come aglio, cipolla, pesce, non è facile liberarsi di un “aroma” riconoscibile. In questo caso, dopo aver lavato le mani, strofino la bustina tra i palmi delle mani e l’odore persistente scompare senza lasciare traccia.

Pulisci gli impianti idraulici dalla placca

Ho già parlato di come pulire una toilette dai depositi arrugginiti utilizzando i fondi di caffè. Il contenuto di una bustina di tè, che dovrebbe essere versato nella toilette e lasciato per 20 minuti, non farà fronte al problema in modo peggiore. Non solo scomparirà la placca, ma anche l’odore sgradevole.

Foglie di tè profumate contro i parassiti

Le bustine di tè svolgono un ruolo chiave nel controllo degli insetti in cucina. Li metto sui davanzali, sugli scaffali, sui tavoli e i parassiti lasciano la stanza. Per potenziare l’effetto, puoi cospargere i sacchetti con olio di menta piperita, che respinge ragni e formiche.

Detersivo per piatti

Quando finisco il detersivo per i piatti, penso alle vecchie foglie di tè. Li metto semplicemente sul fondo di una pentola o di una padella, li riempio con acqua tiepida e li lascio tutta la notte. Al mattino il deposito di grasso si dissolve e posso pulirlo facilmente con una spugna di schiuma.

Prendersi cura dei mobili in legno

Mia nonna mi raccontava che il tè veniva usato per lucidare i mobili in legno. L’acido tannico dona lucentezza alla superficie e aiuta anche a “mascherare” piccoli graffi.

Mio marito non prepara una bustina di tè più di una volta e nessun altro nella nostra famiglia beve tè. Quindi si scopre che l

Deodorante

Aggiungo qualche goccia di olio essenziale di agrumi alle bustine usate e il profumatore è pronto! Il “profumo” ecologico può essere messo nelle scarpe, appeso nell’armadio, nella stanza o in macchina.

Mio marito non prepara una bustina di tè più di una volta e nessun altro nella nostra famiglia beve tè. Quindi si scopre che l

I sacchetti asciutti nel frigorifero assorbono non solo l’odore, ma anche l’umidità in eccesso.