4 consigli per pulire e sbiancare le unghie

4 consigli per pulire e sbiancare le unghie

Diversi fattori possono influenzare la bellezza delle unghie. Ciò può essere causato dall’uso intensivo di vernici o anche da una carenza vitaminica. Anche le unghie possono ingiallire. Per donare loro candore e lucentezza naturale, ci sono consigli domestici semplici e pratici. Ti spiegheremo come farlo!

Dentifricio

Se il dentifricio può pulire e sbiancare i denti, può fare lo stesso con le unghie. Oltre a ripristinare il loro colore naturale, questo prodotto aggiungerà lucentezza alle tue unghie. Ovviamente, questo suggerimento non funzionerà sulle unghie malate. In questo caso è consigliabile rivolgersi ad uno specialista per capire l’origine del problema.  Le unghie gialle, infatti, possono essere sintomo di patologie come psoriasi, diabete, ittero, ecc.

Dentifricio

Succede che le unghie cambiano colore quando sono ricoperte di vernice troppo spesso. Il dentifricio può quindi essere utilizzato per pulire le unghie e ripristinarne la lucentezza. Per fare questo, basta mettere una piccola quantità di dentifricio sullo spazzolino prima di applicarlo sulle unghie. Strofina le unghie per 30 secondi con il prodotto prima di risciacquare.  Questo prodotto avrà un’azione detergente e sbiancante sulle unghie.  Per una maggiore efficacia è possibile miscelare la pasta con olio di cocco. Ricco di vitamina E, questo prodotto è un antiossidante essenziale per le unghie fragili e fragili.

È del tutto possibile preparare un prodotto per la pulizia delle unghie a casa. Oltre al dentifricio che ha un effetto miracoloso sulle unghie, altri ingredienti aiutano ad ottenere unghie bianche e lucenti.

Limone

Bagno al limone

Grazie alla sua acidità, il limone è un vero e proprio detergente naturale. Sulle unghie avrà un effetto sbiancante. Potete preparare un bagno utilizzando il succo di limone e l’olio di mandorle dolci. Immergete le unghie nel composto e lasciate riposare per circa quindici minuti.  In questo modo le unghie verranno reidratate e riacquisteranno un biancore naturale.  Questa operazione va ripetuta una o due volte alla settimana per garantire un buon risultato. Puoi fare qualcos’altro strofinando le unghie con mezzo limone.

aceto bianco

Se non avete il limone in casa, l’aceto bianco può sostituirlo perfettamente. Prendi un pezzo di cotone che imbeverai nell’aceto prima di applicarlo sulle unghie gialle. È possibile preparare un leggero bagno di aceto bianco e immergervi le unghie per qualche minuto. Oltre a pulire le unghie, questo prodotto le valorizzerà e ne ripristinerà la lucentezza.

Bicarbonato di sodio

Bicarbonato di sodio

Spesso utilizzato per sbiancare i denti , il bicarbonato di sodio  può essere applicato anche sulle unghie. Metti semplicemente un po’ di questa polvere su uno spazzolino usato prima di strofinare delicatamente le unghie.  Questo suggerimento non solo pulisce ma sbianca le unghie opache.  Se necessario ripetere l’operazione, questa volta mescolando la polvere con l’acqua ossigenata. Applicare la pasta ottenuta sulle unghie quindi attendere dieci minuti prima di risciacquare.

Avrai capito che per avere delle belle unghie è necessario adottare i giusti riflessi pulendole regolarmente. Pertanto, diversi ingredienti si sono dimostrati efficaci, incluso il dentifricio che ha un effetto magico sulle unghie!

Hit enter to search or ESC to close.