4 modi per riutilizzare lo yogurt scaduto

4 modi per riutilizzare lo yogurt scaduto

Alcune persone si preoccupano di mangiare latticini che hanno superato la data di scadenza. Formaggi, latte, crème fraîche e persino yogurt devono essere conservati in condizioni ottimali prima della data di scadenza. Ma sapevi che puoi riciclare il tuo yogurt scaduto per altri usi? Non buttare via il tuo yogurt scaduto. In questo articolo ti mostriamo come combattere lo spreco alimentare e trarne vantaggio una volta scaduta la data di scadenza.

Probabilmente pensi che i prodotti scaduti rappresentino un rischio per la salute e non siano più commestibili dopo una certa data. Ma sappi che alcuni prodotti come gli yogurt possono essere consumati una o due settimane dopo la data di scadenza (da consumarsi preferibilmente entro), a condizione che siano ben conservati in frigorifero, come riportato dalla rivista  60 milioni di consumatori . Se sei restio a consumare lo yogurt dopo la sua data di scadenza, sappi che esistono diversi modi per riciclare questo latticino. Ti diciamo di più.

Come riciclare lo yogurt?

Gli yogurt sono prodotti lattiero-caseari fermentati che contengono batteri, lattobacilli e Streptococcus thermophilus. Contengono inoltre proteine, lipidi, carboidrati, ma anche calcio, fosforo e vitamine B12, B2 e B5. Tutti i suoi nutrienti rendono lo yogurt un ottimo spuntino e un buonissimo dessert per chi preferisce consumarlo subito dopo i pasti. Spesso, quando ti rendi conto che il tuo yogurt è scaduto, corri a buttarlo nella spazzatura. Ma stai commettendo un errore! E per una buona ragione, lo yogurt può essere riutilizzato in tanti modi, anche in cosmetica, grazie al suo acido lattico che risulta essere un ottimo esfoliante per la pelle e dona morbidezza ai capelli. Ecco come :

Yogurt come base per l’henné

Un modo per applicare l'henné

Invece di buttare via gli yogurt scaduti, potete usarli per preparare l’henné per i vostri capelli. Per fare questo vi serviranno henné neutro, olio di cocco, yogurt naturale e olio essenziale di timo. In una ciotola versate 150 grammi di henné neutro, 1 cucchiaino di olio di cocco, 5 gocce di olio essenziale di timo e 1 yogurt naturale. Amalgamate il tutto fino ad ottenere una preparazione omogenea. Scaldate l’acqua quindi aggiungetela alla vostra preparazione fino ad ottenere una consistenza pastosa. Applicare questa miscela sui capelli, quindi avvolgerli in una pellicola di plastica. Lasciare agire per 2 ore quindi risciacquare con acqua tiepida.

Yogurt come struccante

Rimuovi il trucco usando lo yogurt

Puoi riciclare lo yogurt per creare uno struccante. Mescolare due gocce di olio di mandorle dolci a metà dello yogurt naturale. Distribuisci questo struccante sul viso e lascialo agire per 10 minuti. Successivamente, usa un dischetto di cotone per rimuovere il trucco e risciacqua il viso con acqua tiepida.

Yogurt come maschera per il viso

Una maschera allo yogurt

Gli yogurt sono ricchi di proteine ​​e hanno potere idratante. Per trattare i problemi della pelle e nutrire in profondità l’epidermide, puoi utilizzare lo yogurt naturale. Mescola mezzo vasetto di yogurt naturale con olio di mandorle, quindi applica la maschera sul viso. Lasciare agire per 1 ora quindi risciacquare con acqua tiepida.

Yogurt come cera per scarpe in pelle

Un modo per pulire le tue scarpe di pelle

Per pulire e lucidare le tue scarpe in pelle, usa lo yogurt naturale. Versarne un po’ su un panno e stendere adeguatamente il prodotto sulle scarpe. Quindi asciugare con carta assorbente e lasciare asciugare.

Nonostante sia un delizioso dessert, lo yogurt può essere utilizzato in cosmesi e trova il suo impiego in diversi consigli pratici. Se la prossima volta noti che il tuo latticino è scaduto, pensaci due volte prima di buttarlo via.

Hit enter to search or ESC to close.