9 consigli per avere una bella pelle in estate

9 consigli per avere una bella pelle in estate

Rinnova il tuo look per l’estate con i consigli naturali, sani ed economici della nonna. Scopri in questo articolo i nostri 9 consigli per una pelle naturalmente più bella senza dover andare al supermercato.

Olio di mandorle, cura per la pelle secca

Ricco di ferro e vitamine, l’olio di mandorle dolci è un trattamento naturale versatile. In effetti, questo olio vegetale è pieno di benefici. Date le sue proprietà lenitive, restitutive e tonificanti, può essere utilizzato come trattamento di bellezza per i capelli, per il corpo o anche per il viso (in caso di pelle molto secca). L’olio di mandorle dolci rinforza il film idrolipidico dell’epidermide e riduce le rughe sottili. Per beneficiare dei benefici di bellezza di questo olio, applicare qualche goccia sulla pelle perfettamente detersa. Per farlo penetrare bene, effettuate dei movimenti circolari.

Uno scrub al sale contro la pelle morta

Per avere una pelle morbida ed eliminare tutte le impurità, optate per uno scrub casalingo a base di sale grosso. Questa ricetta di peeling naturale è composta da una manciata di sale marino, due cucchiai di olio d’oliva e qualche goccia di oli essenziali (limone o lavanda). Per eliminare le cellule morte è necessario strofinare adeguatamente per distribuire uniformemente i cristalli di sale.

I benefici estetici dei fondi di caffè

Applica i fondi di caffè sulla mano

I fondi di caffè sono un esfoliante naturale che aiuta ad affinare la grana della pelle. Concentrati in vitamine e antiossidanti, i chicchi marroni dei fondi di caffè possono essere riutilizzati nel settore cosmetico. Puoi usarli per la cura del corpo (sotto la doccia) così come per il viso. Per avere un incarnato radioso, valuta la possibilità di mescolare i fondi di caffè con qualche goccia di olio vegetale (cocco, semi di fico d’india, oliva) o mescolarlo con un po’ di miele e olio di cocco.

Trova una pelle morbida con una maschera al miele

Il miele è un prodotto dell’alveare molto apprezzato dagli appassionati di prodotti cosmetici “fatti in casa”. Grazie alle sue proprietà rigeneranti, favorisce la guarigione. Per avere una pelle elastica, morbida, idratata e nutrita in profondità, non esitate ad affidarvi alle virtù di bellezza di questo nettare naturale. Ricco di sali minerali e vitamine (A, B e C), il miele ha un’azione assorbente. In particolare aiuta ad eliminare le impurità che ostruiscono i pori e rendono l’incarnato spento.

Tè nero, una soluzione efficace per la pelle grassa

Niente batte il tè nero per trattare e purificare la pelle grassa. Questo trattamento naturale è facile da eseguire. Prepara semplicemente il tè nero in acqua bollente. Una volta che il tè si sarà raffreddato, versatelo in un contenitore (bottiglia a pompa, bottiglietta) e mantenete ben fresco questo infuso. Quindi, immergi semplicemente un dischetto di cotone con questa lozione prima di applicarlo sul viso. È meglio ripetere questo gesto di bellezza mattina e sera. I risultati saranno visibili dopo due settimane.

Una maschera idratante al cetriolo

Fette di cetriolo

Il cetriolo è comunemente usato in bellezza. Per ottenere una maschera al cetriolo, iniziate sbucciando la verdura, quindi eliminate i semi prima di tritarla. Mescolare poi la purea ottenuta con miele e latte di mandorle dolci biologico per ottenere una lozione idratante naturale. Non esitate ad applicare questa maschera mattina e sera sul viso precedentemente pulito prima di risciacquare abbondantemente. Vale la pena ricordare che questa maschera può essere conservata fino a 4 giorni.

Bagno di farina d’avena per trattare la pelle sensibile

Grazie alla loro consistenza lattiginosa, i fiocchi d’avena agiscono sulla pelle per renderla elastica e idratata. Svolgono un’azione opacizzante sulla pelle mista e grassa. Per idratare in profondità la pelle, infondere fiocchi d’avena o polvere (due manciate) nell’acqua calda del bagno. Considera l’utilizzo di filtri per il caffè o calze di nylon come filtro. L’avena ha anche il vantaggio di ridurre il prurito, lenire le irritazioni e le infiammazioni cutanee e fornire un vero sollievo a chi ha la pelle delicata o soggetta a fastidi.

Curcuma per combattere l’invecchiamento cutaneo

Ricca di curcumina, un composto dalle proprietà antisettiche, antinfiammatorie, cicatrizzanti e antiossidanti, la curcuma aiuta a combattere i radicali liberi. Queste sono la causa dell’invecchiamento precoce della pelle . Infatti, una delle principali cause dell’invecchiamento cutaneo è il processo di ossidazione cellulare. Diversi fattori come l’esposizione al sole, lo stress, l’inquinamento o uno stile di vita inadeguato possono accelerare questo processo. La ricerca ha dimostrato che la curcuma è un agente antietà naturale ed efficace. Questa polvere gialla aiuta a ridurre i primi segni dell’invecchiamento e a prevenire le macchie cutanee.

La maschera all’argilla verde

Maschera all'argilla verde sul viso

Per chi ha la pelle secca è consigliatissima l’argilla verde, che tende a regolarne il pH. Seboregolatore, detergente e purificante, dona una pelle riequilibrata e luminosa. Un esfoliante naturale e stimolante, restringe anche i pori. Non scegliere un’argilla troppo aggressiva per la pelle, rischiando di ottenere l’effetto opposto. Puoi diluirlo in acqua per realizzare una pasta da applicare direttamente sul  viso , oppure mescolarlo con un filo d’olio d’oliva. Lasciare agire per circa un quarto d’ora, quindi eliminare i resti della maschera con acqua tiepida e limpida.

Hit enter to search or ESC to close.