Benefici della cannella per le piante e come usarla

Cannella👇

  1. Protezione dai funghi : cospargere cannella fine sulla superficie del terreno quando si piantano i semi aiuta a proteggerli da vari funghi grazie alle potenti proprietà antifungine della cannella. 🦠
  2. Repellente per formiche : cospargere una piccola quantità di cannella intorno all’area di semina tiene efficacemente lontane le formiche e impedisce loro di avvicinarsi. 🦗
  3. Miglioramento della crescita delle radici : la cannella aiuta ad aumentare la crescita delle radici, conferendo alle piante maggiore forza e una maggiore capacità di assorbire i nutrienti dal terreno, migliorando la loro crescita complessiva. Puoi cospargere un po’ di cannella sul terreno quando pianti o riproduci piante usando talee. ☘️
  4. Disinfezione della ferita : se tagli o ferisci accidentalmente una parte della pianta, è fondamentale trattare la ferita per prevenire la putrefazione e la diffusione dell’infezione ad altre parti. Il modo migliore per curare tali ferite è cospargere un po’ di cannella fine per mantenere la ferita disinfettata. 🍁

Un esperimento semplice ed efficace👇

Puoi trarre grandi benefici da questo metodo: fai bollire un cucchiaino di cannella in una tazza d’acqua e lascialo riposare nel contenitore per un giorno (24 ore). Quindi diluirlo con 3 litri di acqua e annaffiare abbondantemente le piante finché l’acqua in eccesso non fuoriesce dal vaso. Nel giro di pochi giorni noterete che le piante crescono bene, con la formazione di nuovi germogli e foglie. Anche i semi che hai piantato ma che inizialmente non sono germogliati inizieranno a germogliare e a produrre nuovi piccoli germogli.