Come far durare più a lungo il tuo profumo?

Come far durare più a lungo il tuo profumo?

Non mentiremo: i profumi sono costosi. Amiamo i loro profumi inebrianti, ma spesso abbiamo l’impressione che si svuotano troppo in fretta. E per una buona ragione tendiamo a rimandare diversi pschit durante la giornata. Semplicemente perché la fragranza è effimera e non dura mai abbastanza a lungo. Come evitare tutti questi spray ripetitivi per poter risparmiare un po’ di soldi? Abbiamo appena scoperto un trucco per far “attaccare” il profumo alla pelle un po’ più a lungo. Scoprilo!

Infine, i social network a volte si rivelano molto utili: possono diventare addirittura una vera e propria fonte di ispirazione ricca di consigli e metodi poco conosciuti per semplificarci la vita. Ad esempio, molto recentemente, un utente di TikTok ha rivelato una tecnica segreta e infallibile per far durare l’odore del profumo. Dovevi pensarci!

Come far durare più a lungo il profumo?

Profumo

Si chiama Erin Dugan, è specializzata in tutorial di bellezza e ha avuto la grande idea di utilizzare un prodotto popolare che tutti conosciamo: la vaselina. Sapevamo già che questa texture è incredibilmente versatile e che i suoi usi sono numerosi, soprattutto in campo cosmetico. Ma sapevate che questo gel trasparente potrebbe permettervi anche di far durare il profumo della vostra fragranza sulla pelle? Questo è esattamente ciò che spiega la giovane blogger a tutti i suoi iscritti su Tik Tok e Instagram.

Il procedimento è molto semplice: basta applicare un po’ di  vaselina  all’interno dei polsi, dei gomiti o del collo, quindi spruzzare il profumo su questi stessi punti. In questo modo durerà più a lungo.

Erin ha anche assicurato che questo consiglio è molto efficace anche con la crema per il corpo. Naturalmente la colonia o il profumo devono essere applicati prima che la crema sia completamente assorbita.

Profumo per capelli

Sapevi che il momento preciso in cui applichi un profumo ne influenza anche la durata? Ad esempio, se viene spruzzato quando i pori sono aperti, il profumo penetra più in profondità e quindi l’odore dura più a lungo. Idealmente, il momento migliore per indossare il profumo è subito dopo la doccia, prima di idratare la pelle con una crema idratante.
Un’altra opzione per far durare questo gradevole profumo sulla tua pelle? Molto semplicemente spruzzando il profumo su zone diverse dal corpo: uno spruzzo nell’aria in modo che la fragranza ti avvolga nel suo profumo oppure qualche goccia sui vestiti (giacche, sciarpe, ecc.). E voilà!

È inoltre importante concentrarsi sulle parti del corpo che generano più calore come i polsi, il collo, gli avambracci o dietro le orecchie. Se spruzzi queste aree, il profumo durerà più a lungo!

NB  : se vuoi  profumare  i tuoi  capelli non puoi usare i tuoi soliti profumi, perché con il tempo li danneggeranno. La cosa migliore da fare è applicare uno spray specifico per non danneggiare il cuoio capelluto.

Scegli saggiamente il tuo profumo

Profumi

Alcune persone sono molto fedeli al loro profumo e non lo cambierebbero per niente al mondo. Ma, se ti piace alternare o scoprire nuove fragranze, è utile seguire alcune regole per fare la scelta giusta.
È necessario tenere conto non solo dell’odore, ma anche dei suoi componenti, perché la concentrazione del profumo determina davvero se l’aroma durerà più a lungo sul corpo. Infatti, gran parte della capacità di tenuta dipende dalla quantità di olio essenziale utilizzato nel profumo.

L’eau de parfum, in particolare, contiene una maggiore quantità di olio essenziale  ,attorno al 15%. Mentre l’eau de toilette ne contiene solo l’8%, seguita dall’acqua di colonia che ne contiene solo il 5%. Ecco perché l’eau de parfum, che è molto più costosa, è più intensa e dura circa 5 ore. A differenza dell’eau de toilette più leggera che dura solo circa 3 ore.

Inoltre, quando scegli il tuo profumo, dovresti ricordare che le note di agrumi (come lime, arancia) tendono a svanire più rapidamente. Mentre le note legnose (come cedro, vetiver, bambù, ecc.) o altre note ambrate e muschiate (usate come note di base), durano molto più a lungo. È quindi importante conoscere la composizione di ciascun profumo per definirne al meglio la longevità sulla pelle!

Hit enter to search or ESC to close.