Come usare lo zenzero per fermare la caduta dei capelli e farli ricrescere?

Come usare lo zenzero per fermare la caduta dei capelli e farli ricrescere?

La caduta dei capelli è un problema comune che molte donne affrontano. Che sia stagionale o causata da carenze, la caduta dei capelli non è inevitabile. Esistono infatti degli ingredienti naturali che vi permetteranno di rallentare questa perdita e di far ricrescere i capelli. Scopri come lo zenzero può aiutarti a fermare la caduta dei capelli e a ritrovare capelli forti e sani.

Lo zenzero è una spezia molto apprezzata per alleviare alcuni disturbi come raffreddore, tosse o anche per facilitare la digestione. Oltre ai suoi benefici per la salute, lo zenzero ha anche benefici per i capelli. Aiuta infatti a prevenirne la caduta e a stimolarne la ricrescita.

Benefici dello zenzero sui capelli

L’azione irritante del succo di zenzero sul cuoio capelluto aiuta a stimolare la circolazione sanguigna. L’aumento del flusso sanguigno al bulbo pilifero (radice dei capelli) aiuta a prevenire la caduta dei capelli, li rinforza e, inoltre, ne stimola la ricrescita. Infatti,  il flusso sanguigno aiuta a fornire i nutrienti necessari a nutrire il bulbo pilifero,  e questo è ciò che mantiene sano il cuoio capelluto e favorisce la crescita dei capelli. Inoltre, le proprietà antinfiammatorie e antisettiche  dello zenzero aiutano a pulire il cuoio capelluto e a purificarlo per prevenire la comparsa della forfora.

 

Zenzero - fonte: spm

Come usare lo zenzero per fermare la caduta dei capelli e farli ricrescere?

  • Cura dello zenzero

Ciò comporta l’applicazione di succo di zenzero fresco sul cuoio capelluto per stimolare la circolazione sanguigna a questo livello e favorire la ricrescita. Per questo avrai semplicemente bisogno delle radici di zenzero e di un estrattore di succo.

Sbucciate e tagliate a pezzetti le radici di zenzero, mettetele nell’estrattore di succo e raccogliete il succo in una ciotola. Se non avete una centrifuga, potete usare un frullatore, ma in questo caso aggiungete un po’ d’acqua per frullare più facilmente i pezzetti di zenzero. Filtrare per recuperare solo il succo.

Applicare il succo di zenzero direttamente sulle radici dei capelli massaggiando per potenziare l’effetto dello zenzero. Tieni presente che potresti avvertire un formicolio o una sensazione di calore quando applichi lo zenzero sul cuoio capelluto, il che è del tutto normale. Lasciare agire per un’ora e risciacquare abbondantemente i capelli con acqua pulita. Questo trattamento può essere ripetuto due volte a settimana per un mese.

Precauzioni:  Se avverti irritazione, prurito o sensazione di bruciore sul cuoio capelluto, interrompi immediatamente l’uso del trattamento e risciacqua i capelli con acqua pulita. Evitare una pausa molto lunga per non irritare il cuoio capelluto. Si consiglia quindi di iniziare con tempi di esposizione brevi per monitorare la reazione del cuoio capelluto al trattamento.

Controindicazione:  questo trattamento non è adatto a persone che soffrono di problemi del cuoio capelluto come eczema o psoriasi.

Zenzero per capelli - fonte: spm

  • Maschera allo zenzero

Avrai bisogno

  • 1 cucchiaio di succo di zenzero fresco
  • 1 cucchiaio di olio di jojoba

Mescolare gli ingredienti in un contenitore fino ad ottenere un composto omogeneo e applicarlo sui capelli precedentemente umidi. Massaggiare per circa 10 minuti per far penetrare gli ingredienti nel cuoio capelluto e stimolare la circolazione sanguigna. A poco a poco  sentirai una sensazione di calore sul cuoio capelluto. È questa reazione che aumenta il flusso sanguigno ai follicoli piliferi.

Lasciare agire per 5 minuti e risciacquare i capelli con acqua tiepida. Puoi applicare questa maschera fino a 2 volte a settimana.

L’olio di jojoba aiuta a regolare la produzione di sebo ed è quindi ideale per le persone con capelli grassi. Nutre anche i capelli secchi e dona loro lucentezza ed elasticità, oltre a riparare le doppie punte e i capelli fragili.

Zenzero per capelli - fonte: spm

  • Olio essenziale di zenzero

Puoi anche usare lo zenzero sotto forma di olio essenziale per rinforzare i capelli. Secondo Passeport Santé, l’olio essenziale di zenzero aiuta a tonificare i capelli e prevenirne la caduta. Tuttavia,  non dovresti applicarlo puro, poiché può irritare il cuoio capelluto.

Diluire 2 gocce di olio essenziale di zenzero in 1 cucchiaino di olio di ricino. Successivamente massaggiare il cuoio capelluto, lasciare in posa 1 ora, quindi risciacquare. Successivamente lava i capelli con il tuo solito shampoo. L’olio di ricino rafforzerà l’effetto dello zenzero grazie al suo contenuto di omega-6, omega-9 e acido ricinoleico. Questi acidi grassi rafforzano la fibra capillare  e favoriscono la ricrescita dei capelli.

Tieni presente che l’olio essenziale di zenzero non è raccomandato per le donne incinte e i bambini sotto i 3 anni,  come tutti gli altri oli essenziali.

Con questi trattamenti potrai arrestare la caduta dei capelli e ritrovare capelli più densi e voluminosi grazie alle virtù dello zenzero.

Hit enter to search or ESC to close.