Ecco come colorare i capelli a casa per avere capelli biondi senza prodotti chimici

Ecco come colorare i capelli a casa per avere capelli biondi senza prodotti chimici

Per cambiare colore dei capelli senza rovinarli, la tendenza è verso la colorazione naturale. A seconda degli ingredienti utilizzati, puoi scurire i capelli o schiarirli. Questi colori sono adatti a tutti i tipi di capelli e sono sicuri per la fibra capillare. Scopri come donare riflessi biondi ai tuoi capelli con la colorazione casalinga priva di sostanze chimiche

Per schiarire ulteriormente i capelli e donargli riflessi dorati senza danneggiare il cuoio capelluto, puoi optare per una colorazione naturale.

Come faccio a realizzare una tinta casa per ravvivare il colore dei miei capelli biondi senza prodotti chimici?

Avrai bisogno:

– 1 litro di aceto di mele

– 20 grammi di fiori di calendula

– 20 grammi di fiori di camomilla

– 40 grammi di radice di rabarbaro

– Succo di 2 limoni

– 60 grammi di miele

In una casseruola a fuoco basso, far bollire la radice di rabarbaro con l’aceto di sidro per 10 minuti. Aggiungere poi il succo di limone, la camomilla e i fiori di calendula. Lasciate bollire la vostra preparazione per 5 minuti e aggiungete il miele. Togliete la padella dal fuoco e trasferite il composto in uno spruzzino, aggiungete un litro d’acqua e mescolate.

Dopo aver lavato i capelli con il solito shampoo,  spruzza  il preparato su tutte le lunghezze dei capelli  Lasciare agire per 30 minuti, quindi risciacquare i capelli e asciugarli. 

Capelli biondi. fonte: sp

In che modo questi ingredienti aiutano a schiarire maggiormente i miei capelli biondi?

  • Il limone

Grazie al suo acido citrico, il limone schiarisce gradualmente i capelli. Può essere incorporato nei coloranti naturali o utilizzato da solo.

  • Camomilla

La camomilla schiarisce anche i capelli grazie ai suoi flavonoidi, tra cui l’apigenina. Questo pigmento giallo  rappresenta l’attivo schiarente per eccellenza  della camomilla. Utilizzata sui capelli castani, la camomilla dona riflessi dorati piuttosto naturali.

 

Il miele contiene glucosio ossidasi, un enzima che scompone il glucosio nel miele per produrre perossido di idrogeno. Quest’ultimo è noto per schiarire i capelli e viene utilizzato anche nella composizione di coloranti chimici. Solo che con il miele potrai  ottenere una versione naturale di questo schiarente.  Oltre a schiarire i capelli, il miele li rende anche più elastici e lucenti grazie alle sue proprietà emollienti e umettanti.

  • Fiori di calendula
Fiori di calendula. fonte: sp

Chiamati anche fiori di calendula, questi fiori sono particolarmente apprezzati  per ravvivare e intensificare i riflessi biondi.  Sono particolarmente adatti per capelli biondi o castano chiaro. Puoi usare il tè ai fiori di calendula come acqua di risciacquo. Mescolare fiori di calendula con camomilla  rafforzerà e accentuerà i tuoi riflessi biondi.

  • Radice di rabarbaro
Radice di rabarbaro per schiarire i capelli. fonte: sp

La radice di questa pianta contiene due coloranti naturali, vale a dire l’acido crisofano e l’emodina. Questi  aggiungono sfumature gialle e dorate ai capelli . Tieni presente che la radice di rabarbaro è più adatta per i capelli chiari, poiché aiuta a esaltarne i toni dorati. Inoltre, è incluso nella composizione dell’henné biondo. Puoi trovare la radice di rabarbaro sotto forma di polvere da incorporare nei coloranti fatti in casa.

  • Aceto di mele
Aceto di mele. fonte: sp

Oltre a rendere i capelli lucenti ed eliminare la forfora, l’aceto di mele aiuta a schiarire il tono dei capelli  grazie all’acido acetico in esso contenuto.

Grazie a questa colorazione naturale otterrai un balayage biondo naturale, senza danneggiare la fibra capillare  né rendere fragili i capelli. 

Hit enter to search or ESC to close.