Ecco il tipo di frangia più adatto a te a seconda della forma del tuo viso

Ecco il tipo di frangia più adatto a te a seconda della forma del tuo viso

Quando si sceglie un paio di occhiali, un taglio di capelli o un modello di sopracciglia, entra in gioco la forma del viso poiché una scelta sconsiderata potrebbe non essere lusinghiera. Ecco perché è importante conoscere il contorno del proprio viso prima di optare per una frangia, un caschetto mosso, un taglio affusolato, un taglio lungo o un caschetto profondo. Scopri quale frangia si adatta meglio alla forma del tuo viso.

Frangia - fonte: spm

Come riconoscere la forma del proprio viso e individuare la frangia ideale?

Vuoi un nuovo taglio per cambiare look? Chi non ha mai sognato di indossare la frangia, simbolo della femminilità, come Brigitte Bardot in E Dio creò la donna, o, per le più giovani tra noi, Zooey Deschanel in New Girl? Ma la scarsa conoscenza della forma del viso può trasformare un sogno in un vero disastro per i capelli. Quindi impara a identificare ciò che ti si addice in modo da non ritrovarti con la frangia da cappellaio matto.

Che botta! - fonte: spm

Ecco le 4 forme di viso più comuni: viso allungato, ovale, tondo e quadrato.

1. Il viso allungato: la fronte e le ossa della mascella hanno la stessa dimensione mentre il mento è sottile. Per questo tipo di viso, dovrai aggiungere volume e optare per  una frangia lunga sui lati.

2. Il viso ovale: considerato il viso ideale, presenta simmetria del mento, della fronte e degli zigomi. Capelli lunghi o corti, spessi o sottili, ricci, crespi o lisci, raccolti in uno chignon o in una coda di cavallo, fronte chiara o riga al centro,   tutte le acconciature  si adattano al viso ovale. E quando si tratta di frangia, per fortuna, le persone con il viso ovale potranno godersela a loro piacimento. Che sia dritta, affusolata, folta, a tendina o asimmetrica,  tutta  la frangia  si adatta al viso ovale. Quindi lascia spazio alla tua fantasia, non esiste una risposta sbagliata. La vestibilità perfetta è quella che scegli tu.

3. Viso tondo: il contorno curvo del viso impedisce al mento di risaltare mentre gli zigomi e le guance sporgono e sono proporzionali alla linea della mascella. La frangia che meglio si adatta ad un  viso tondo  è piuttosto corta e scalata per permettervi di  allungarla  e  rifinirla .

4. Il viso quadrato: la caratteristica di questa forma del viso è che la mascella e la fronte sono larghe, il che non fa altro che accentuare il lato ruvido dei lineamenti. Per un  viso quadrato , opteremo maggiormente per una frangia lunga in modo  da addolcire  i lineamenti della modella.

 

Come mantenere la frangia?

Scegliere la forma della frangia non è tutto. Bisogna saperlo mantenere per mantenere l’armonia del viso. Ricordatevi di rinfrescarlo in media ogni due mesi, a casa o dal parrucchiere. Ma attenzione! Un taglio storto a forbice può causare danni. Non dovresti assolutamente   tagliare troppo  se non vuoi passare le settimane successive con la testa sotto il caschetto per camuffare un possibile disastro.

Tagliarsi la frangia - fonte: spm

In definitiva, qualunque sia la forma del tuo viso, la frangia che sceglierai rivelerà il tuo potenziale seduttivo. Una frangia mal eseguita può sbilanciare l’armonia del tuo viso. Ecco perché è importante imparare ad osservarsi e individuare ciò che più si addice a te. Se hai paura di sbagliare, affidati al tuo parrucchiere che saprà valorizzare i tuoi capelli e il tuo bel viso e rivelare la tua personalità. Per i più timorosi tra voi che non osano fare il grande passo o per coloro che desiderano indossare la frangia per un’occasione speciale, valutate la possibilità di provare la frangia finta che, proprio come le extension, vi permetterà di essere sexy e glamour e di sembrare BB per un sera.

Hit enter to search or ESC to close.