Maschera al miele e uovo per riparare le doppie punte

Maschera al miele e uovo per riparare le doppie punte

Mancanza di idratazione, dieta squilibrata, inquinamento, esposizione costante al sole, abuso di prodotti chimici, eccesso di calore o umidità… Sono tanti i parametri che possono attaccare la fibra capillare e spiegare lo sviluppo delle doppie punte. Questo è segno che il capello si è indebolito, che le squame si sono staccate le une dalle altre e che il rischio di caduta è massimo. Fortunatamente, le doppie punte non sono inevitabili. Esistono trattamenti adeguati e azioni mirate per ritrovare una migliore qualità dei capelli.

La maggior parte delle donne è colpita dal fenomeno delle doppie punte. Alcune persone si rassegnano a eliminare del tutto queste “erbacce” per riportare in vita i loro capelli. Altre, fermamente impegnate a preservare le proprie lunghezze, preferiscono affidarsi alle promesse di anti-doppie punte per ridurre l’effetto devastante di queste punte malate.

Certamente la maggior parte degli esperti consiglia generalmente di tagliare le doppie punte per rinforzare la fibra capillare e ripartire su buone basi. Ma se non vuoi fare il grande passo e lasciare questa soluzione finale come ultima risorsa, ti suggeriamo di ripristinare queste doppie punte con una maschera fatta in casa particolarmente efficace per fornire idratazione e lucentezza ai tuoi capelli.

Maschera per capelli all'uovo e miele

Maschera al miele e uovo per le doppie punte

Il vantaggio di questo trattamento è che probabilmente avete già tutti gli ingredienti in cucina. Sei pronta a ridurre le doppie punte e ad avere capelli dall’aspetto più sano?

Ingredienti : 

  • Una spazzola
  • Un contenitore dove mettere il composto
  • 2 cucchiai di miele
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 uovo

Preparazione:

La prima cosa da fare è inserire l’uovo nel contenitore che utilizzerete e sbatterlo. Una volta sbattuto l’uovo, è necessario aggiungere il miele e l’olio d’oliva nel contenitore e mescolare bene il tutto. Successivamente, si consiglia di pettinare i capelli per districarli e facilitare l’applicazione della maschera.

Con una spazzola o una spazzola devi inumidire il composto e tingere le punte dei capelli. Dopo averlo fatto, lasciare agire il preparato per 10 minuti. Trascorso questo tempo è necessario risciacquare con abbondante acqua (si consiglia di farlo con acqua fredda).

Puoi ripetere questa procedura quante volte vuoi perché è efficace, naturale e facile da applicare sui tuoi capelli.

La combinazione di miele e uova agisce come un potente idratante e antiossidante, rivitalizzando le doppie punte e lasciando i capelli più elastici, setosi e lucenti. In effetti, il miele è rinomato per fornire nutrimento, morbidezza e lucentezza ai capelli. D’altra parte, grazie alle sue proteine ​​e ai grassi buoni, l’uovo rinforza le ciocche e previene la formazione di doppie punte. Per quanto riguarda l’olio d’oliva, è ricco di vitamine e agenti idratanti per riparare le punte rotte, donare più lucentezza e favorire la crescita dei capelli. Insomma un vero trio vincente!

NB:  in termini di prevenzione, per limitare la proliferazione delle doppie punte, è utile fare dei bagni d’olio una volta alla settimana. Questo nutrirà la fibra in profondità e ricoprirà i capelli. Concentrati sugli oli di oliva, di mandorle dolci, di argan o di avocado. Fare attenzione ad evitare le radici per non ungerle troppo.

Doppie punte

Altri consigli per le doppie punte

· Moderazione nell’uso del phon:  tra gli imputati troviamo ovviamente il phon e la piastra.  Il fenomeno delle doppie punte è accentuato dalla dipendenza dal phon e dalla necessità di avere sempre capelli lisci. L’aria calda secca i capelli e contribuisce necessariamente alla disidratazione. Allo stesso modo, anche i coloranti provocano il caos. Sarebbe più saggio distanziare l’uso di tutti i dispositivi riscaldanti per evitare di danneggiare troppo la fibra capillare. Lascia respirare i tuoi capelli così potranno essere più sani!

· Proteggi i capelli dal sole:  nonostante il sole fornisca una buona dose di vitamina D, è anche il tuo miglior nemico! È importante proteggere i nostri capelli dai raggi UV. L’ideale sarebbe non esporsi troppo nelle ore in cui il sole non è molto salutare (tra le 10 e le 17). Non ti stiamo nemmeno dicendo di restare in casa, ma ricordati di proteggere la testa indossando cappelli, berretti e altre sciarpe. Inoltre, è molto elegante!

· Mantenimento  tramite  trattamenti per capelli  : anche questo punto è fondamentale.   Più tempo dedichi alla cura della fibra capillare, più sarai in grado di ripristinare le doppie punte e prevenire danni ai capelli. Senza cure regolari e adeguate, non saranno in grado di rimanere in salute.

· Variare le  maschere per capelli:  come quella proposta in questo articolo, ce n’è tutta una varietà. Diversi tipi di maschere a base di avocado, banana, burro di karitè che idratano e nutrono in profondità i capelli. Ti consigliamo di alternare questi trattamenti in modo che i tuoi capelli ricevano nutrienti diversi, siano più resistenti ai vari attacchi e siano più sani.

· Prodotti per capelli privi di sostanze chimiche:  sebbene la maggior parte dei prodotti sul mercato contenga generalmente sostanze chimiche, esiste anche una gamma di prodotti naturali che renderanno i tuoi capelli più sani. È meglio non abusare di prodotti chimici che, oltre a nuocere all’ambiente, rischiano di danneggiare a lungo termine la qualità della criniera.

· Buona alimentazione:  mantenere una buona alimentazione è una delle chiavi principali per avere capelli sani, idratati e forti, senza l’accumulo di doppie punte. Per fare questo puntate su pasti equilibrati a base di verdure, proteine, vitamine, carboidrati, sali minerali, acqua e grassi buoni.

Hit enter to search or ESC to close.