Quali sono i benefici del bicarbonato di sodio nella vasca da bagno?

Quali sono i benefici del bicarbonato di sodio nella vasca da bagno?

In casa, sempre più persone prediligono l’utilizzo di sostanze naturali e non tossiche per i lavori domestici e l’igiene personale. Oltre ad essere ecologici e preservare l’ambiente, questi prodotti sono anche molto economici, il che ti fa risparmiare molte spese. Tra questi troviamo il bicarbonato di sodio: questa polvere bianca, dalla notevole versatilità, è un ottimo alleato per ogni tipo di utilizzo. Entra anche nella tua vasca da bagno! Scopri tutti i vantaggi.

Non dovremmo nemmeno più introdurre il bicarbonato di sodio, poiché si è ampiamente dimostrato efficace in vari settori. Che si tratti di facilitare la cottura delle torte, sbiancare il bucato, deodorare gli ambienti, prendersi cura della pelle, proteggere le piante o eliminare ogni tipo di macchia, questo prodotto “miracoloso” è indispensabile in ogni casa. Le sue performance, già acclamate da tempo dalle nostre nonne, ci sorprendono giorno dopo giorno. Perché dovresti incorporarlo nella tua vasca da bagno? Questo fantastico nuovo suggerimento ti sedurrà sicuramente.

Bicarbonato di sodio, cos’è esattamente?

Un contenitore pieno di bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di  sodio  è in realtà bicarbonato di sodio, un composto che si trova naturalmente nell’ambiente, nei depositi minerali, nei sedimenti delle falde acquifere e persino negli oceani. Chiamato anche “Sale di Vichy”, è una polvere bianca inodore, creata da sale e calcare, completamente sicura per l’ambiente. Questa sostanza ha un effetto leggermente caustico che si dissolve in acqua. La sua particolarità? È il prodotto multiuso per eccellenza le cui proprietà pulenti sono impressionanti: rintraccia le macchie più ostinate, è dotato di formidabili agenti sbiancanti e disinfettanti, combatte il calcare e la ruggine, assorbe tutti gli odori sgradevoli e rinfresca gli spazi. E la lista è ancora molto lunga.
Con la sua rara versatilità, il bicarbonato è molto apprezzato anche nel mondo della cura della bellezza. Grazie ai suoi benefici antisettici e antinfiammatori, riequilibra il pH della pelle, limita la secrezione di sebo e si rivela un perfetto esfoliante naturale.

Bagno al bicarbonato di sodio. Quali sono i vantaggi?

Una donna che fa il bagno

Sei abituato a mettere i sali nella vasca da bagno? E se, per una volta, li scambiassi con bicarbonato di sodio? L’idea potrebbe sembrarti insolita, ma probabilmente ti piacerà.
Ecco tre principali vantaggi di versarlo nella vasca da bagno:

1. Se aggiungi un po’ di questa polvere bianca all’acqua del bagno (due cucchiai sono sufficienti), eliminerai gli antiestetici sedimenti nella vasca, quindi avrai meno pulizie da fare. Questa è già una significativa utilità igienica. Unico piccolo problema: la vasca può diventare scivolosa, proprio come se si mettessero gli oli nella vasca. Solo stai attento!

2. Un altro grande vantaggio: il bicarbonato di sodio ha la capacità di ammorbidire l’acqua dura, evitando così di avere la pelle ruvida e secca. Tieni presente che la durezza dell’acqua dipende dalla sua concentrazione di minerali (calcio e magnesio). Più ne contiene, più è difficile. Ciò implica che nella tua regione l’acqua è più carica di calcare. Il bicarbonato, appunto, è un anticalcare per eccellenza. Neutralizzandolo, l’acqua del tuo bagno sarà molto più sana e morbida. La tua pelle risulterà elastica e liscia. Comfort e relax in programma!
3. Durante l’estate è fortemente consigliato aggiungere questo ingrediente al bagno. E per una buona ragione, è la stagione più favorevole alle scottature. Grazie alla sua azione lenitiva e rinfrescante, questa sostanza ridurrà notevolmente le sensazioni di bruciore dovute ai raggi UV, ma anche il prurito della  pelle  dopo le punture di insetti. Tuttavia, affinché l’effetto sia ottimale, è necessario versarne una grande quantità nell’acqua.

Come rimuovere rughe e macchie scure sulla pelle con bicarbonato di sodio?

In una piccola ciotola, mescolare 1 cucchiaino con una piccola quantità di acqua per formare una pasta. Questo non deve risultare né troppo denso né troppo liquido. Tutto quello che devi fare è applicare la soluzione sulla pelle e lasciarla riposare per 10-20 minuti.

Altri usi del bicarbonato di sodio

Un cucchiaio di bicarbonato di sodio

  • Vuoi preparare una torta bella, leggera e soffice? Ahi, non hai più un grammo di lievito o di lievito di birra nella credenza. Niente panico, il bicarbonato di sodio è il sostituto ideale. Un cucchiaino piccolo e basta. Attenzione al sovradosaggio perché rischia di lasciare l’amaro in bocca. Per ammorbidirlo vi consigliamo di aggiungere all’impasto un cucchiaino di succo di limone.
  • La tua carne è un po’ dura? È possibile renderlo più morbido strofinandolo leggermente con bicarbonato di sodio. Il procedimento è semplice: cospargete un cucchiaino di questa sostanza sulla vostra carne cruda e lasciatela riposare in frigorifero per 20 minuti. Successivamente risciacquare abbondantemente per eliminare i residui di polvere che potrebbero alterarne il gusto. Ed ecco qua, hai appena intenerito la tua carne!
  • Per pulire i piatti e rimuovere il grasso più ostinato, il bicarbonato è l’alleato di cui hai bisogno. Rimuoverà rapidamente i depositi di cibo secco dalle vostre stoviglie, così come i residui di caffè  o  tè.
  • Puoi applicarlo in varie zone della casa per assorbire tutti i cattivi odori e rinfrescare l’ambiente. Dal bagno alla toilette, compreso il frigorifero, ti sorprenderà con le sue prestazioni deodoranti.
  • Il bicarbonato di sodio è un detergente insostituibile, soprattutto per le sue proprietà abrasive e per il fatto che la soda non graffia le superfici o gli elementi. Sarà quindi utile ovunque in casa, dal pavimento al soffitto, comprese le piastrelle, i sanitari, i bagni, il piano di lavoro o anche le posate.
  • Può essere utilizzato anche in giardino o per la manutenzione delle piante in vaso da interni. Grazie al sodio che contiene, migliora la salute delle piante rendendole più forti, più resistenti alle malattie e ai parassiti.
  • Un’alternativa economica ed ecologica agli scrub industriali? Conta sul bicarbonato di sodio per esfoliare brillantemente la tua pelle e purificarla da tutte le impurità. Per farlo è sufficiente mescolarlo con un po’ d’acqua per ottenere una consistenza morbida e omogenea: distribuire sul viso o sul corpo con movimenti circolari. Procedere quindi al risciacquo.
  • Poiché il bicarbonato rende l’acqua meno dura, potete aggiungerlo ad un normale shampoo per rendere i vostri capelli più morbidi e leggeri, per preparare un bagno emolliente o un pediluvio rilassante.

Non sapevi che il bicarbonato di sodio era ricco di così tanti benefici, vero? Eppure non abbiamo citato la metà di tutte le sue insospettate virtù. Una cosa è certa: devi averne sempre qualcuno a portata di mano!

Hit enter to search or ESC to close.