7 alimenti che diventano tossici se riscaldati

7 alimenti che diventano tossici se riscaldati

Alcuni piatti, quando non sono finiti, trovano rifugio in scatole che vengono messe in frigorifero per essere utilizzate successivamente. Tuttavia, alcuni alimenti, una volta riscaldati, possono diventare tossici per l’organismo. Pertanto, l’atto di riscaldare, per quanto banale possa essere, potrebbe rivelarsi più pericoloso di quanto pensiamo. Questo stato di cose è confermato dai nostri colleghi di Marie France, che avvertono del pericolo di alcuni cibi riscaldati.

Ecco perché…

Alcuni alimenti, anche se riscaldati più volte, non rappresentano un pericolo per la salute, mentre altri possono diventare tossici o addirittura cancerogeni.

Ecco i 7 cibi che non vanno riscaldati

Alimenti contenenti proteine

  • Il pollo 

Il pollo può essere pericoloso se consumato 2 o 3 giorni dopo la preparazione. Riscaldandolo si modifica la struttura delle sue proteine ​​causando problemi digestivi. Si consiglia di consumarlo il giorno stesso in cui è stato cotto. Se non hai scelta e devi riscaldarlo, assicurati di farlo a bassa temperatura per un periodo di tempo più lungo. Ma potete gustarlo anche freddo, in un’insalata o in un panino.

  • Uova

Che siano preparate come frittata o strapazzate, le uova diventano indigeribili e la loro composizione cambia quando vengono riscaldate. Inoltre, diventano tossici per il corpo.

  • I funghi

Il fungo è un alimento leggero ricco di fibre e vitamine. Ma attenzione, va consumato fresco e non riscaldato. La composizione delle sue proteine ​​cambia una volta riscaldato, soprattutto perché è vulnerabile ai microrganismi. Di conseguenza, il suo gusto viene alterato e diventa difficile da digerire, causando gas, gonfiore e mal di stomaco.

Alimenti contenenti nitrati

Gli spinaci, proprio come le barbabietole e il sedano , contengono nitrati essenziali per il nostro organismo. Tuttavia, il riscaldamento di queste verdure induce una conversione dei nitrati in nitriti che rimangono una sostanza potenzialmente cancerogena. È meglio consumarli crudi e questo vale per tutte le verdure concentrate in nitrati.

Anche il riso , nello stesso contesto, può rappresentare un pericolo se riscaldato. Sappiamo che il riso è una buona fonte di energia e può prevenire molte malattie. Ma quando il riso rimane a lungo a temperatura ambiente, sviluppa una proliferazione di batteri. Si sconsiglia quindi di riscaldarlo a rischio di avvelenamento.

Pertanto, è preferibile che questi alimenti vengano consumati il ​​giorno stesso in cui vengono cucinati; inoltre, possono essere consumati anche freddi.

Perché non mangiare anche cibi crudi?

Alcuni alimenti come le barbabietole, menzionate sopra, possono essere consumati crudi per beneficiare dei loro valori nutrizionali nella loro interezza. Secondo  Conso Globe il cibo crudo è legato alla salute ed è importante includere frutta e verdura nella propria dieta . , costi. Il cibo cotto può perdere una grande quantità di vitamine.

Allora vi proponiamo una ricetta a base di barbabietola rossa, dietetica e leggera. Questa è un’insalata rinfrescante di barbabietole che può essere servita come antipasto. Inoltre è facile e veloce da preparare.

La barbabietola è ricca di antiossidanti e contiene composti chiave come la betelaina, nonché composti fenolici tra cui flavonoidi, luteina e zeaxantina che hanno effetti su alcuni tumori e sull’acuità visiva.

Insalata di barbabietole

ingredienti

– 1 barbabietola biologica cruda

– 1 mazzetto di prezzemolo tritato biologico

– 1 cucchiaio di senape integrale

– 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

– 1 cucchiaio di aceto balsamico

– 1 pizzico di fior di sale

– 1 pizzico di pepe

Preparazione

  • Sbucciate la barbabietola e grattugiatela grossolanamente quindi mettetela in un’insalatiera
  • Mescolare la senape, l’olio d’oliva, l’aceto balsamico, sale, pepe e prezzemolo per fare una vinaigrette e mescolare con le barbabietole grattugiate. Potete servire questa salsa anche separatamente in una salsiera.
  • Potete accompagnare questa insalata con del pane tostato e gustarla.

Hit enter to search or ESC to close.