Ricetta salutare: il biscotto gigante alla nutella fatto in casa che fa impazzire i bambini

Ricetta salutare: il biscotto gigante alla nutella fatto in casa che fa impazzire i bambini

Ti piacciono i biscotti ma te ne privi perché devi rispettare la tua dieta? Diciamo la verità, i biscotti sono davvero buoni, ma in generale poco salutari. Il team Santé+ vi propone una ricetta gourmet adattata ad uno stile di vita sano.

Biscotto gigante alla Nutella “fatto in casa”.

Ingredienti :

  • ¼ di tazza di olio di cocco, sciolto
  • ½ tazza di zucchero di canna non raffinato
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 + ¼ tazza di farina bianca o integrale (potete sostituire la farina con un composto di parti uguali farina di castagne e farina di riso, il risultato sarà più digeribile e molto buono)
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • ¼ cucchiaino di sale marino
  • Da ½ a 1 tazza di gocce di cioccolato fondente
  • ½ tazza di noci tritate
  • 350 g di Nutella fatta in casa (ricetta sotto)

Per la Nutella fatta in casa

  • 170 g di purea di nocciole
  • 120 g di cioccolato fondente
  • 10 cl di latte di mandorla
  • 1 cucchiaio di miele
  • ½ cucchiaino di cannella

Preparazione

Nutella

  • In una ciotola mettete il cioccolato e il latte di mandorla, e metteteli a bagnomaria finché il cioccolato non sarà ben sciolto.
  • Aggiungere poi gli altri ingredienti.
  • Mescolare manualmente o con un frullatore ad immersione per avere un composto più omogeneo.
  • La vostra crema spalmabile può essere conservata per una settimana a temperatura ambiente o per un mese in frigorifero.

Biscotto gigante

  • Preriscaldare il forno a 180°C. In un’insalatiera, mescolare lo zucchero, l’olio di cocco, l’uovo e la vaniglia.
  • Aggiungere la farina, il bicarbonato, il sale, le noci e le gocce di cioccolato, quindi mescolare fino a formare un impasto.
  • In una teglia a cerniera, stendete metà dell’impasto, pressandolo sul fondo e sui bordi.
  • Spalmate poi sulla superficie dell’impasto la Nutella “fatta in casa”, che avrete preparato in anticipo.
  • Stendete poi l’altra metà dell’impasto, quindi infornate per 25 minuti.

I benefici del grano integrale

Mentre un elevato consumo di cereali raffinati è certamente legato a problemi di salute come l’obesità e l’infiammazione, i cereali integrali sono un altro, il consumo di cereali integrali ha legittimi benefici per la salute, tra cui un minor rischio di diabete, malattie cardiache e ictus.

1. Riduce il rischio di malattie cardiache e ictus

I ricercatori hanno concluso che le diete salutari per il cuore dovrebbero includere più cereali integrali e meno cereali raffinati.

Mentre la maggior parte degli studi raggruppa insieme tutti i tipi di cereali integrali e rende difficile distinguere tra i benefici dei singoli alimenti, il pane integrale e i cereali, così come la crusca aggiunta, sono stati specificamente associati a un minor rischio di malattie cardiache,  secondo lo studio .

Inoltre, tre composti presenti nei cereali integrali – fibre, vitamina K e antiossidanti – possono ridurre il rischio di ictus.

2. Riduce il rischio di obesità

Secondo uno  studio , mangiare tre porzioni di cereali integrali al giorno è stato associato a un BMI inferiore e a una riduzione del grasso della pancia in una revisione di 15 studi che includevano quasi 120.000 persone.

3. Riduce il rischio di diabete di tipo 2

Gli studi   hanno collegato il consumo di cereali integrali alla riduzione dello zucchero nel sangue a digiuno e al miglioramento della sensibilità all’insulina . Ciò potrebbe essere dovuto al magnesio. Questo minerale presente nei cereali integrali aiuta il corpo a metabolizzare i carboidrati ed è anche collegato alla sensibilità all’insulina.

4. Migliora la digestione

La fibra presente nei cereali integrali può supportare una sana digestione in diversi modi.

Innanzitutto, aiuta ad aumentare la massa delle feci e previene la stitichezza.

In secondo luogo, alcuni tipi di fibre presenti nei cereali agiscono come prebiotici. Ciò significa che aiutano a nutrire i batteri buoni e sani nell’intestino, importanti per la salute dell’apparato digerente.

Hit enter to search or ESC to close.